Bio

Classe 76, dopo aver studiato all’Accademia di Belle Arti di Milano, quasi per caso mi sono ritrovato dopo 6 anni dalla tesi dall’altro lato della cattedra. Sono ormai 10 anni che insegno a Brera, ma negli ultimi 4 anni circa, è cresciuta in me la voglia di diffondere e far sapere a quante più persone possibile, la bellezza e la peculiarità di questa tecnica di stampa, soprattutto facendo conoscere e facendo apprezzare le più diverse applicazioni pratiche, mostrando il panorama italiano e confrontandolo con quello estero. Il fine di tutto questo e di dare un risalto maggiore e più corretto nei confronti di una tecnica da molti considerata di secondo piano e dal valore artistico minore rispetto a tecniche ben più antiche.
Come stampatore, docente e collezionista, nel tempo ho imparato ad apprezzare le diversità che sono quindi diventate per me valori imprescindibili di un sapore artigianale e artistico a volte dimenticato e, per nostra fortuna, mai perso.
La bellezza e la magia della Serigrafia sta proprio nel modo in cui creativi, artisti, grafici e autodidatti, a seconda della loro fantasia, etica e conoscenza pratica, la “adattano” creando di volta in volta prodotti, sì seriali, ma ognuno dei quali con una propria unicità.

Guarda la video intervista a Daniel Tummolillo

In me quindi, si possono trovare tre aspetti personali e serigrafici:

  • l’artista che usa questo medium più per un suo discorso catartico con una continua sperimentazione di soggetti diversi, approcci “sbagliati” e palette colori mai uguali;
  • il docente che cerca di avvicinare giovani creativi, sia alla tecnica che al saper guardare la serigrafia, imparando a cogliere quei messaggi “nascosti” agli occhi dei più.
  • il collezionista che quando acquista una o più opere, pur conoscendo e immaginando il lavoro presente dietro una stampa, si lascia coinvolgere semplicemente dalle sensazioni che riceve in quel momento.

Spero sempre di riuscire a trasmettere, a coloro che mi seguono nelle attività che svolgo anche al di fuori della mia istituzione, questo mio pensiero. Perché quando uno stampatore trova un pubblico che sa riconoscere quello che una sua serigrafia dice col silenzio, riceve una gioia dal valore inestimabile.

Contatti:

https://www.facebook.com/27ScreenprintFactoryandGallery

https://www.facebook.com/daniel.tummolillo

https://www.instagram.com/daniel_tummolillo

Opere